Cucina tipica Trapani

  • Cucina tipica Trapani Vultaggio Francesco Paolo

    Se si vuole conoscere la vera cucina tipica a Trapani e assaporarne i piatti tipici, il Ristorante Alfredo saprà accontentarvi. Tanti piatti gustosi, sintesi della commistione dei popoli e delle culture dell'isola, che hanno creato ibridi gastronomici che sono diventate golosità  irresistibili, tutte riproposte dalla brigata di cucina dell’attività. La cucina trapanese è prevalentemente marinara. 

    Tra uno sguardo al mare e un respiro nella natura circostante, gli ospiti del Ristorante Alfredo potranno degustare il tris di primi piatti tutti a base di pasta fresca realizzati direttamente dal titolare. Le pappardelle aragosta e gamberi, le tagliatelle al nero di seppia con frutti di mare (creazione del signor Alfredo) e i ravioli di ricotta con salsa a base di uova di tonno e mascarpone sono proposti in un’unica portata e costituiscono un vero tripudio di sapori per il palato e per l’olfatto.

    Dalla terrazza dell'antico caseggiato è possibile intravedere un panorama mozzafiato con le straordinarie coste sullo sfondo insieme alla rigogliosa vegetazione campestre.

    Presso il ristorante del signor Alfredo è possibile ordinare primi piatti arricchiti dal tradizionale pesto alla trapanese, un piatto antico in cui si può ben riconoscere il sapore verace dell’aglio e degli altri ingredienti mediterranei come il basilico, il pomodoro e le mandorle.

  • Zuppa di mare

    I cavalli di battaglia del ristornate di Alfredo sono i primi e i secondi piatti realizzati con il pescato del giorno proveniente dalla zona di Mazara del Vallo, di Marsala e di Trapani.

    Un esempio è dato dal cous cous di pesce, dalla tradizionale grigliata di pesce e dagli spiedini di gamberoni oltre che dalla cernia alla Matalotta. Quest'ultimo è un piatto preparato secondo la tradizionale ricetta di Favignana. 

    Presso il ristorante di cucina tipica a Trapani del signor Alfredo l’entrée è costituito da una ricca varietà di antipasti, tutti rigorosamente a base di pesce come le sarde in agrodolce, la palamita in agrodolce saltata in padella con cipolle, le sarde a beccafico, il polpo fresco, i cocktail di gamberi, il tonno affumicato, le crocchette al salmone e le polpette di seppia.

    Per concludere il percorso culinario alla ricerca dei sapori siciliani del ristorante di San Vito lo Capo della famiglia Vultaggio non può mancare la proposta dolce arricchita dalle cascatelle di ricotta, un dolce tipico dal sapore delicato a forma di raviolo, profumato di cannella e aromatizzato con vino Marsala o con succo d'arancia.